| Accedi

LA BUSSOLA

Sostienici con una donazione
la direzione del pensiero libero
  • Paolo Maddalena
  • Mario Agostinelli
  • Valerio Malvezzi
  • Ivan Cavicchi
  • Maurizio Pallante
- Paolo Maddalena

La grande notizia che appare oggi sui giornali è la proposta della Presidente Ursula Von der Leyen di distribuire agli Stati membri 750 miliardi di euro, di cui 500 a fondo perduto e 250 con lunghissimo termine per la restituzione. L’Italia, la più contagiata dal virus, fruirebbe di circa 82 miliardi a fondo perduto e …

L'articolo Bene la mutualizzazione del debito in ambito europeo, ma il male da sconfiggere è il sistema economico predatorio neoliberista proviene da .

- Paolo Maddalena

Quello che si apprende dalla stampa odierna è che le decisioni europee, che verranno dichiarate alle 13.30 di oggi dalla Presidente della Commissione europea Ursula Von der Layen, o saranno accolte, salvando l’Europa, o saranno respinte, estinguendo per sempre l’Unione europea. Da quanto è trapelato si sa che l’UE rastrellerà sul mercato generale fra i …

L'articolo Recovery Fund: un provvedimento progressista o confermativo dell’attuale sistema neoliberista? proviene da .

- Paolo Maddalena

Dalle ultime notizie si apprende che l’infezione del corona virus è esplosa in tutto il mondo e che, secondo stime per difetto e non per eccesso i contagiati sono più di 5,4 miliardi e le vittime sono oltre 328 mila. Il numero maggiore di contagi e di vittime sono negli Stati uniti, ma, oggi, il …

L'articolo La storia ci sta dimostrando che pubblico è meglio che privato proviene da .

- Paolo Maddalena

Il virus del neoliberismo, sotto certi aspetti è peggiore del corona virus, in quanto ha totalmente occupato le menti dei nostri politici e dei faccendieri cui i politici si rivolgono, i quali parlano della gestione delle autostrade su un piano irreale, non tenendo conto che le autostrade sono un bene pubblico, costruito dal Popolo e …

L'articolo Le autostrade sono degli italiani, l’interesse pubblico deve prere sugli speculatori privati proviene da .

- Paolo Maddalena

Si è avuta notizia che negli Stati Uniti, la cui economia è totalmente inspirata al neoliberismo, ha perso, a causa del corona virus, 38 milioni di posti di lavoro. Ciò dimostra che l’attuale sistema economico predatorio neoliberista è inidoneo ad assicurare una vita libera e dignitosa a tutto il Popolo che fa parte di uno …

L'articolo È indispensabile il ritorno dello Stato come “imprenditore” nell’economia proviene da .

- Paolo Maddalena

Mentre l’Italia, che ha osservato rigorosamente le prescrizioni restrittive contro la diffusione del corona virus, vede ancora scendere il numero dei contagi e dei decessi, gli altri paesi del mondo, che hanno seguito l’insulsa teoria dell’immunità di gregge, sono sull’orlo della catastrofe. Infatti in Brasile, dove, tra l’altro, Bolsonaro distribuisce una medicina contro la malaria …

L'articolo Al neoliberismo imperterrito dei Paesi del Nord Europa si opponga la nostra Costituzione e la dignità del Popolo italiano proviene da .

- Paolo Maddalena

L’infezione del corona virus è ancora molto alta. Nel mondo ci sono quasi 5 milioni di contagi. Le morti in Brasile hanno raggiunto il numero di 1159 in un solo giorno e in Italia, proprio all’indomani della cosiddetta riapertura, ci sono stati oltre 800 nuovi contagi. In Europa i Paesi più fortemente neoliberisti e cioè …

L'articolo Le forze della divisione rischiano di spaccare l’Europa e di rendere difficile la vita politica italiana proviene da .

- Paolo Maddalena

Molto apprezzabile è l’iniziativa di Francia e Germania di prevedere un contributo di 500 miliardi per la rinascita economica europea, dopo gli effetti nocivi del corona virus, destinando 100 miliardi all’Italia come zona più colpita. Il contraccolpo però è stato immediato da parte di Austria, Olanda, Finlandia, Svezia e Danimarca, che si sono opposti a …

L'articolo La proposta franco-tedesca è dettata dal timore di un’uscita dell’Italia dall’euro? proviene da .

- Paolo Maddalena

Sul piano mondiale l’infezione del corona virus aumenta soprattutto negli Stati Uniti, in Russia, in Brasile e in Inghilterra: i paesi che hanno ritardato nell’assumere misure restrittive. In Italia comincia oggi la fase 2 e le menti più esperte non esitano ad esprimere la loro trepidazione per i possibili effetti negativi di questo allentamento delle …

L'articolo La Fiat, cha ha delocalizzato e licenziato migliaia di operai italiani, chiede spudoratamente la garanzia statale di 6,3 miliardi proviene da .

- Paolo Maddalena

Sulla stampa degli ultimi giorni si da molto rilievo agli aiuti di Stato alle imprese. In proposito c’è da osservare che il neoliberismo impazza in Europa e l’Unione Europea, visto i danni che quella ideologia produce anche per gli Stati più forti, pone una deroga alla regola della impossibilità di concedere alle imprese “aiuti di …

L'articolo La deroga al diniego degli aiuti di Stato avvantaggia la Germania proviene da .

- Mario Agostinelli

Difficile misurare e prevedere la diminuzione di climalteranti dovuti al blocco delle attività in tempo di coronavirus, perché essa dipende da quali settori dell’economia hanno chiuso e le aspettative di ripresa nel corso dell’anno. Benjamin Storrow, in un documentatissimo articolo spegne alcuni entusiasmi sulla caduta delle emissioni durante la pandemia. Se si calcola che ormai […]

L'articolo Clima, le emissioni non sono calate abbastanza col virus: bisogna puntare alle energie naturali proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

La scorsa settimana l’Agenzia Internazionale per l’Energia ha pubblicato la sua Global Energy Review 2020, un’analisi dell’impatto della crisi di Covid-19 sulla domanda globale di energia e le emissioni di CO2. Vengono analizzati gli sviluppi della caduta di produzione e domanda di energia nei primi quattro mesi del 2020, con la conseguente previsione di possibili […]

L'articolo Energia, il Covid sarà un’insormontabile ‘pietra d’inciampo’. L’era delle fonti fossili è al declino proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

La crisi da pandemia ci restituirà un mondo diverso. Lo si dice da più parti, anche perché si sta spegnendo, anche per una ragione di convenienza, la fonte energetica più tradizionale, che aveva reso possibile una crescita che, al più, si sarebbe dovuta governare, non rapidamente accantonare. Da settimane i principali indici dei prezzi del […]

L'articolo Coronavirus, la fonte energetica più tradizionale si sta spegnendo: siamo in un’era nuova – replica proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

Travolti dalla tragedia in corso e dall’affanno che ci opprime, diamo scarso rilievo a fatti straordinari, che indicano probabilmente il cambio di direzione del nostro futuro, reso precario da comportamenti ormai insostenibili e illusoriamente proiettato a non convivere con la natura la pace ed il diritto ad un lavoro sano e dignitoso. Non ha avuto […]

L'articolo Aerei da guerra ‘indispensabili’? Leonardo non si ferma ma le condizioni non convincono i lavoratori proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

Il 6 e 9 agosto 2020, il mondo commemorerà il 75esimo anniversario dei bombardamenti atomici statunitensi di Hiroshima e Nagasaki. Quasi in concomitanza, i giochi olimpici – se il coronavirus fosse debellato – si dovrebbero concludere a Tokyo il 9 agosto. Poiché il Trattato sulla non proliferazione delle armi nucleari (Npt) celebra oggi – 5 […]

L'articolo Il trattato di non proliferazione nucleare compie 50 anni. Ma le grandi potenze continuano a tendere i muscoli proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

Sconfitti sulla responsabilità del brusco cambiamento climatico in corso, i sostenitori dei fossili hanno cambiato spalla al fucile abbandonando carbone e petrolio in prospettiva e rilanciando a tutto campo il gas. Il “minore dei mali” tra i combustibili fossili consentirebbe di sostituire a breve il carbone e di mantenere il monopolio centralizzato delle multinazionali estrattive […]

L'articolo Energia, più gas e meno rinnovabili: un trucco fatale per il clima proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

L’Accordo per limitare a 1,5 °C l’aumento di temperatura al 2030, ha suggerito alle lobby fossili il rilancio del metano come “rimedio”, a sostituzione dell’eccesso di emissioni dovute alla combustione di carbone e petrolio. Il punto di forza, a dire dell’Eni sta nel fatto che, mentre il carbone produce CO2, in ragione di 350-400 grammi […]

L'articolo Clima: ricorrere al metano è inutile, eppure le lobby lo rilanciano. Quindi a tutto gas proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

Il 21 novembre, a un convegno pubblico a Milano, i rappresentanti di un comitato per la riconversione ecologica di Civitavecchia (Comitato Sole) hanno portato alla discussione un prezioso contributo per la riconversione della centrale a carbone in uno scenario senza fossili che riguarda l’intera area, comprese le attività portuali. La partenza di questa proposta innovativa […]

L'articolo Civitavecchia, il nuovo piano energetico passa dal gas. Per fortuna c’è un asso nella manica proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

L’allagamento di Venezia apre una fase nuova nella sensibilità della popolazione e allarga un solco più profondo nei confronti di quella politica che ha sempre negato l’emergenza climatica, magari cercando nei migranti o nella difesa dei confini la panacea alla crisi più profonda dal dopoguerra e, forse, della storia dell’umanità. Il futuro batte alla porta […]

L'articolo Venezia, anche la finanza è in allarme per il clima. E la partita per la svolta green è ancora aperta proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Mario Agostinelli

In queste giornate di forti emozioni e coinvolgimento, creati dall’entrata in campo di un nuovo movimento schiettamente giovanile che si organizza su un terreno colpevolmente ignorato dai governanti delle generazioni passate, lascio alla testimonianza diretta degli eventi che si manifestano nelle assemblee e nelle piazze di tutto il pianeta il compito di trasmettere il loro […]

L'articolo Cambiamenti climatici, le banche tifano per i combustibili fossili. Ma la natura non può più aspettare proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Valerio Malvezzi

Tutto gira intorno all’aggettivo Economico. Economico, perché molti soggetti possono creare valore, per esempio artistico, culturale, didattico, sanitario, sociale e via discorrendo. Tuttavia, perché in uno Stato ci siano le risorse economiche per creare tutto il resto del valore, occorre il valore economico. Pare assurdo dover ricordare una cosa tanto banale, ma mi rendo conto...

Approfondisci →

L'articolo C’è chi pensa di creare valore economico con le tasse proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Leggo un articolo de Il Sole 24 Ore, e scopro che la Grecia brilla, perché ora fa un avanzo primario del 4,4%, e quindi potrà rimborsare prima il Fondo Monetario Internazionale, secondo l’autorevole quotidiano italiano. La vita, si sa, è tutta una grande commedia. Non so cosa avrebbe scritto al riguardo Aristofane, lustro di quel...

Approfondisci →

L'articolo Adesso ci dicono che la Grecia è il faro d’Europa proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Da quando ho iniziato a parlare di Economia Umanistica, le persone hanno cominciato ad utilizzare questo termine. In un mondo dominato dall’Economia Capitalistica, che io ritengo resterà in logica di lungo termine come un incidente della storia, io parlo di Economia Umanistica. La seconda idea di economia seppellirà la prima come un concetto superato e,...

Approfondisci →

L'articolo Serve un’economia a misura d’uomo proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Offendere il Presidente del Consiglio del mio Paese significa offendere il mio Paese; cioè significa offendere anche me. È ora, dopo troppi anni di umiliazioni, di cominciare alzare la testa, e di tornare a essere un popolo: il popolo del libero Stato italiano.    

L'articolo Come si permettono di insultare il Presidente del Consiglio Italiano? proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Quando appaia evidente, ad un certo punto della storia dell’uomo, che enormi masse di persone siano state ingannate per l’arricchimento indebito di pochi, altri pochi in grado di svelare l’inganno hanno il dovere morale di agire per evitare che il torto continui e si propaghi. Noi affermiamo che esistano pochi ma inviolabili principi attorno ai...

Approfondisci →

L'articolo Manifesto dei principi inviolabili per una Economia Umanistica proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Oggi ho deciso di trascrivere la “Lettera aperta per una Economia Umanistica” sul mio blog. Ho voluto corredarla con il video che il mio staff ha realizzato durante la conferenza in Senato. Poi ho pensato di condividere con voi il manoscritto che ho prodotto, vivendo forti emozioni e sentimenti contrastanti, per preparare questo momento unico....

Approfondisci →

L'articolo Lettera aperta per una Economia Umanistica proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Avete mai sentito parlare del problema SPREAD fino al 2011, quando hanno fatto cadere il governo Berlusconi con una mossa speculativa internazionale? Probabilmente no, e, malgrado ciò, gli italiani hanno sempre vissuto tranquillamente. Eppure lo SPREAD non è più alto oggi di quanto fosse in passato: negli anni 90 abbiamo toccato punte molto alte, eppure...

Approfondisci →

L'articolo Come risolvere il problema SPREAD proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Lo so, dopo decenni di lavaggio del cervello, il titolo di questo articolo suonerà ai più quasi uno scherzo. Eppure, le cose funzionano così, in economia. L’economia di ogni Stato del mondo ha tre e solo tre settori, come io spiego in diversi miei video e varie conferenze: quello privato, quello pubblico e quello estero....

Approfondisci →

L'articolo Il debito pubblico è ricchezza privata proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Ieri sera parlavo con un amico importante giornalista dei miei video, articoli e interviste sul caso BlackRock e Banca Centrale Europea. La maggior parte di voi nemmeno saprà di cosa stia parlando e probabilmente ora cambierà lettura, pensando che la cosa non lo riguardi. Io scioccamente chiedevo al mio amico perché, a parte le TV...

Approfondisci →

L'articolo In Italia esiste la libera informazione? proviene da Malvezzi Europei.

- Valerio Malvezzi

Se volete capire cosa è successo al sistema bancario italiano negli ultimi anni, guardate questo video, pubblicato da Byoblu. Si ringrazia Claudio Messora per il coraggio nel continuare la sua opera di informazione libera. Secondo IL SOLE 24 ORE, la BCE (Banca Centrale Europea) ha dato in appalto la gestione degli stress test, dai quali...

Approfondisci →

L'articolo A chi affida le verifiche bancarie la BCE? proviene da Malvezzi Europei.

- Ivan Cavicchi

Un paio di settimane fa, esattamente il 6 marzo 2020, un’importante società scientifica, la Siaarti – che riunisce tutto il personale di area critica, quindi soprattutto anestesisti rianimatori – ha reso pubblico un documento con il quale si definivano i criteri per ammettere alle cure i malati di coronavirus “in condizioni eccezionali di squilibrio tra […]

L'articolo Coronavirus, limiti di età per la terapia intensiva? Una circolare del Veneto rilancia il documento degli anestesisti e mi chiedo cosa ne pensi Zaia proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

La decisione di oggi di trasformare l’Italia in una gigantesca zona protetta invitando le persone tutte, indistintamente, a stare a casa porta alla domanda che molti si fanno: “Ma non staremo esagerando”? L’esagerazione è sempre qualcosa che esorbita dal verisimile o dal giusto o dal conveniente e quindi poco compatibile con il buon senso. Tuttavia […]

L'articolo Scuole chiuse per il virus: finalmente una politica che fa il suo mestiere proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Secondo quella regola logica definita modus tollens, il coronavirus è di fatto un argomento che confuta o falsifica l’ordinario, la normalità, la consuetudine. Se da A si deduce B, e se B, a causa del coronavirus, risulta falso, allora è falso anche A. In ragione di questa regola il coronavirus ci dice ad esempio tre […]

L'articolo Il Coronavirus è solo l’ultima mazzata per la sanità pubblica. Negli anni ridotti 40mila posti letto proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Se dovessi con una battuta riassumere la nota al Def riferita alla sanità direi che è la perfetta conseguenza del Def dello scorso anno con piccole variazioni di quantità; quindi il governo che l’ha fatta è “giallo verde rosso”. Probabilmente considerando i tempi stretti tra crisi di governo e finanziaria la continuità per il momento […]

L'articolo Sanità, il ticket sulla base del reddito equivale a una tassa sulla salute proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Ormai è chiaro che la ministra della Sanità Giulia Grillo (M5S) stia brigando per istituire la cosiddetta “seconda gamba”. Le sue ultime dichiarazioni a questo proposito non sono solo ambigue ma risultano del tutto in malafede. Durante il convegno nazionale di Anaaao, sindacato medico italiano, si è dichiarata contraria al sistema assicurativo – e quindi a sostituire la sanità pubblica […]

L'articolo Sanità, preferire le mutue private al pubblico è un atto di immoralità – Ministra Grillo: ‘Criticità, ma la norma non è mia’ proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Nel Decreto crescita, messo a punto dal governo Conte e appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale (30 aprile n° 34), è contenuto un articolo che dubito garantirà al nostro paese la crescita economica auspicata, mentre so con certezza che esso garantirà la crescita della speculazione finanziaria, l’impoverimento di patrimoni collettivi come la sanità pubblica. Con questo […]

L'articolo Sanità, il decreto Crescita tratta i fondi privati alla stregua di un oratorio. E li favorisce proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Nel mio precedente post che denunciava l’apertura del M5S alle mutue (fondi sanitari privati), molti sono stati i commenti: alcuni di questi chiedevano maggiori spiegazioni. Precisiamo che la proposta del M5S – che per me vale come un vero e proprio tradimento politico – è contenuta nell’articolo 5 della bozza di patto per la salute […]

L'articolo Sanità, l’apertura del M5S ai fondi privati per me è un tradimento politico proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Tutto mi sarei aspettato meno che un ministro 5 Stelle spalancasse le porte a mutue e assicurazioni. Esattamente come un neoliberista, esattamente come un proto-leghista. Mi riferisco a questa davvero temeraria del regionalismo differenziato, incurante che sulla questione vi sia lo stand by deciso dal governo. Ma ahimè è quello che potrebbe accadere se non si interviene […]

L'articolo Autonomia Regioni, così la ministra Grillo spalanca le porte a mutue e assicurazioni private proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

Sabato 23 febbraio 2019, al teatro Argentina di Roma, si è tenuta l’assemblea congiunta di tutti i Consigli nazionali delle professioni sanitarie, organizzata su iniziativa della Fnomceo, che ha approvato un manifesto: Alleanza tra professionisti della salute per un nuovo Ssn – rivolto al presidente della Repubblica e al presidente del Consiglio dei ministri – con […]

L'articolo Sanità, ieri eravamo a Roma per dire no all’autonomia regionale. Ma la Grillo non si è presentata proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Ivan Cavicchi

È troppo presto per cantare vittoria, ma intanto sul regionalismo differenziato quello che sembrava ineluttabile – un destino scontato, un gioco di governo che si sarebbe dovuto giocare solo in un modo – si è rivelato tutt’altro. Dopo il Consiglio dei ministri di ieri sera, ciò che pre a livello politico è quello che in clinica […]

L'articolo Autonomia, finalmente una battuta d’arresto. Ma è presto per cantare vittoria proviene da Il Fatto Quotidiano.

- Pallante

Il valore fondante della democrazia consiste nel fatto che, se si garantisce un pari potere decisionale a tutte le opinioni politiche che riconoscano pari dignità a tutte le opinioni politiche, le decisioni relative a ogni aspetto della vita sociale vengono prese a maggioranza dopo aver valutato i punti di vista di tutti i gruppi d'interesse, la più ampia gamma di pareri professionali, tecnici e scientifici, l'espressione delle differenti sensibilità culturali. Le scelte politiche fatte in questo modo hanno le maggiori possibilità di rispondere alle esigenze della maggior parte della popolazione senza penalizzare eccessivamente gli strati sociali che non le condividono. Questo processo non garantisce che abbiano sempre e comunque queste caratteristiche positive, ma è il più favorevole affinché ciò avvenga.

L'articolo La democrazia e i suoi simulacri sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Pubblichiamo il programma completo del seminario di formazione che si terrà a Prato dal 3 al 5 maggio 2019 Luogo: Prato, Villa del Palco, via del Palco 228 10/15 minuti dall’uscita dell’autostrada di Prato est , circa 5 minuti in macchina dalla stazione Porta al Serraglio di Prato e 8/10 minuti da quella di Prato […]

L'articolo Seminario a Prato dal 3 al 5 Maggio sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Mentre è in corso, come afferma Noam Chomsky, un vero e proprio smantellamento della ragione, il cambiamento climatico in atto procede in fretta, troppo in fretta. E’ necessario cambiare direzione, e farlo il più velocemente possibile. Il ritmo è la questione cruciale.

L'articolo Sta cambiando tutto in fretta, troppo in fretta sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Il termine ‘impresa recuperata’ nacque nel 2001 nell’Argentina in preda alla grande crisi, quando molti imprenditori, per rispondere alla situazione di default in cui versava lo Stato argentino, decisero di attuare politiche di licenziamento, spingendosi in alcuni casi sino alla dismissione degli impianti industriali. Diversi lavoratori si organizzarono per occupare le fabbriche, impedendo così la svendita dei macchinari o la delocalizzazione delle imprese. Non si trattò però di una semplice occupazione: i lavoratori rimisero in moto la produzione, spesso riconvertendola in termini ecologici, integrandosi nel tessuto sociale e costituendosi in cooperative.

L'articolo LE FABBRICHE RECUPERATE: UN NUOVO MODELLO D’IMPRESA SOLIDALE sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

L'esigenza del rispetto della vita affettiva nella sua evoluzione e nella sua essenza relazionale non può essere un optional appiccicato lì di cui ci si ricorda nelle feste comandate: deve essere un sapere condiviso, non coltivato solo nelle aule universitarie o nei ghetti aristocratici degli addetti ai lavori, ma deve diventare coscienza allargata che possa rivoluzionare il nostro modo di vivere.

L'articolo Avvenire sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

George Monbiott: Lo Youth Strike 4 Climate mi ha dato più speranza di quanta ne ho avuta in 30 anni di campagne per il clima. Prima di questa settimana, credevo che fosse tutto finito – per l’indifferenza e l’ostilità di chi ci governa e per la passività della maggior parte della mia generazione – ho temuto che il deterioramento climatico e il disastro ecologico fossero ormai inevitabili. Ora, per la prima volta da anni, penso che possiamo superarli.

L'articolo La mia generazione ha distrutto il pianeta, per questo benvengano i ragazzi che protestano sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Il Centrale Teatro Preneste, in cui si è svolto l’incontro, è stato riempito da sottoscrittori dell’appello arrivati da molte regioni italiane. Dalla Venezia Giulia alla Sicilia, per indicare la provenienza di coloro che hanno fatto i viaggi più lunghi. Abbiamo iniziato puntualmente alle 11 con una relazione introduttiva di Maurizio Pallante che ha ricordato le […]

L'articolo Sintesi dell’incontro nazionale di Roma del 23 febbraio 2019 sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

di Claudio Cianca Perché parliamo di antispecismo? Cosa c’entra con la decrescita (selettiva degli sprechi) e con l’ecologismo (difesa dell’ambiente naturale)? Spesso questi temi vengono visti separatamente eppure, non cogliere i reciproci nessi, significherebbe pensare di praticare il paradigma della decrescita – o analogamente dell’ecologismo – mantenendo un modello culturale (antropocentrismo: visione dell’uomo e tutto […]

L'articolo Antispecismo come necessità di cambiamento sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Già dagli anni ’80 si sono verificati mutamenti giuridici innovativi che hanno allontanato i paesi latino-americani dal sentire politico e giuridico occidentale. La cosmovisione dei popoli indigeni, che vivono in un rapporto simbiotico con la Natura, ha portato ad una vera e propria rivoluzione giuridica. I paesi occidentali possono ispirarsi ai paesi dell’America Latina per reinventarsi?

L'articolo FONDAMENTI DELLA POLITICA AMBIENTALE IN ECUADOR E BOLIVIA sembra essere il primo su Maurizio Pallante.

- Pallante

Pubblichiamo la lettera che Angelo Bianchi, uno dei primi a condividere e sottoscrivere il nostro appello, ha inviato al direttore di Famiglia Cristiana, che l’ha pubblicata. Egregio don Rizzolo, tempo fa ho inviato una lettera in riferimento agli auguri per l’anno nuovo, fatti sulla rivista,dal presidente della Confindustria Boccia. Non è stata pubblicata; certo non […]

L'articolo Riflessioni sulle migrazioni sembra essere il primo su Maurizio Pallante.