| Accedi

NO ALLA RATIFICA DEL MES

NO ALLA RATIFICA DEL MES

“La sovranità appartiene al popolo” così recita l’articolo 1 della nostra costituzione. Il MES (Meccanismo Economico di Stabilità) sarà la distruzione di ciò che rimane della realtà produttiva nel nostro paese. 125.000.000.000, centoventicinque miliardi di euro in cambio di nulla. Centoventicinque miliardi in un fondo per salvare le banche, estorti a un paese in pieno […]

MORE ...

SEGUI IL DENARO…

SEGUI IL DENARO…

È un difetto culturale recidivo, quello di non ripercorrere storicamente i fatti, di fronte all’analisi di un accadimento attuale, di perdere memoria, di dare tutto per scontato, come se tutti sapessero….. Accordo del 2014 in America, in cui l’Italia si sarebbe posta come apripista per la sperimentazione vaccinale, di massa, governo Renzi. È notizia di […]

MORE ...

I l crollo del neo-liberismo

I l crollo del neo-liberismo

articolo di Ruben Belluca per SìAMO la tua voce Oggi la stampa comunica la presenza di n. 8 ponti a rischio crollo. Tanto per “corroborare” le tristi segnalazioni di rischio, se cosi’ e’… allora ce ne sono molti di più’. ‎Ringraziamo il neo liberismo che, con le privatizzazioni, ha “regalato facilmente” –  operando Leverage By Out […]

MORE ...

Contro la violenza sulle donne

Contro la violenza sulle donne

Oggi è il giorno dell’ipocrisia, maschile e femminile, in questo siamo evidentemente all’uguaglianza assoluta. Il maschilismo ancestrale, che come altri istinti dovrebbe essere chiuso in un cassetto, imperversa in ogni luogo e ad ogni livello. Il sessismo, la categorizzazione delle persone, promotrice della violenza sembra appartenere ed essere indispensabile al linguaggio giornalistico, e questo non […]

MORE ...

“Principio di precauzione” questo sconosciuto!

“Principio di precauzione” questo sconosciuto!

Nel nostro ordinamento amministrativo esiste un concetto importante scritto, appunto, per prevenire scelte irresponsabili: Il principio di precauzione. La tecnologia 5G, come altre scelte dei governi (sovra)nazionali , sembrano essere immuni (ironia della sorte) a questo richiamo alla cautela. Così come per la scellerata legge Lorenzin che ha introdotto l’obbligo vaccinale, anche per la tecnologia […]

MORE ...

PERCHÉ LE DONNE?

PERCHÉ LE DONNE?

Stuprano e uccidono le femmine perché le donne sono immortali. Per questo usano come metodo lo stupro delle manifestanti, è un messaggio tra i più ignobili che una dittatura può trasmettere: “Siete degli oggetti con cui sfoghiamo i nostri istinti più bassi. Le nostre voglie, le nostre fantasie, perché voi siete solo delle femmine e […]

MORE ...

OBBLIGO E NEGAZIONE: la dittatura sanitaria è sempre più sfacciata. È ora di combatterla tutti insieme!

OBBLIGO E NEGAZIONE: la dittatura sanitaria è sempre più sfacciata. È ora di combatterla tutti insieme!

Riparte a ranghi serrati l’attacco all’ Omeopatia, guidato da un noto imprenditore della sanità privata con legami professionali con il gotha della grande impresa e il mondo bancario. Nicola Bedin, AD di importanti gruppi e fondazioni private in ambito sanitario, lancia una iniziativa contro le cure alternative, forte di un governo vicinissimo alle multinazionali del […]

MORE ...

LIBERI TUTTI!

LIBERI TUTTI!

Alla politica degli opposti bisogna rispondere con la politica delle proposte, delle idee, della rivoluzionaria posizione di un Popolo stanco, quando decide di essere partecipe e di togliere spazio ai circhi mediatici che oggi sono tanto cari ad una “politica” elettoralistica per i partiti, in quanto accentratori di potere, che di utile per la società […]

MORE ...

LIBERTA’

LIBERTA’

2017: Italia, Paese capofila di una strategia vaccinale mondiale che è solo uno dei passi verso la rinuncia alle sovranità individuali e collettive. Il nostro dissenso è stato chiaro in tutto il mondo sin da subito, nonostante la censura. Il nostro dissenso ha dato e darà sostegno ai Paesi colpiti dopo di noi. Maggiore sarà […]

MORE ...

#TARANTOLIBERA

#TARANTOLIBERA

Come facilmente prevedibile Arcelormittal abbandona le acciaierie di Taranto. Il movimento SíAmo sostiene lo sciopero del 29 novembre proclamato dall’ USB e la richiesta impellente di chiusura, bonifica e riconversione dell’ Ex Ilva e zone limitrofe come già dichiarato il 7 novembre scorso QUI IL NOSTRO POST PRECEDENTE “Comunicato USB Arcelormittal conferma: lasciamo l’italia.Ora il […]

MORE ...

Vogliamo la terza via

Vogliamo la terza via

Vogliamo essere propositivi e costruttivi. Non vogliamo assolutamente entrare nel gioco della politica oppositiva, perché è questa che ha creato la frammentazione sociale. È questa che ha tolto identità alle persone e gli ha precluso qualsiasi visione progressista della società. “È il bancarismo baby“! Strano nome, non trovate? Non è il liberismo, ne’ la bancocrazia, […]

MORE ...

FARMACI E SOLDI

FARMACI E SOLDI

L’allarme in Europa, i ritiri di lotti contaminati con impurità anche cancerogene (come la stessa inchiesta di Report messa in onda recentemente e ancora prima da TV private Svizzere) e l’Agenzia Italiana del Farmaco al centro di un’inchiesta per aver favorito il “salvavita” più caro, anziché la stessa identica sostanza ma più economica, devono farci […]

MORE ...

200 RAGAZZI CILENI RESI CIECHI DALLA POLIZIA

200 RAGAZZI CILENI RESI CIECHI DALLA POLIZIA

https://www.movimentosiamo.it/blog/wp-content/uploads/2019/11/200cile.mp4 VERGOGNA!   <– guarda il video sul post originale Per l’informazione falsa e corrotta che si indigna  a comando e che ci nasconde la brutalità delle nostre false democrazie. Vergogna! Per i “nostri” rappresentanti politici che consumano e vomitano parole vuote azzannandosi intorno alla carcassa di un popolo allo stremo e sono muti di fronte […]

MORE ...

Inaspettate contemporaneità

Inaspettate contemporaneità

«Il bisogno di uno smercio sempre più esteso per i suoi prodotti sospinge la borghesia a percorrere tutto il globo terrestre. Dappertutto deve ficcarsi, dappertutto deve costruire le sue basi, dappertutto deve creare relazioni. Con lo sfruttamento del mercato mondiale, essa ha dato un’impronta globale alla produzione e al consumo di ogni paese. Ha tolto […]

MORE ...

Il resto sono chiacchiere

Il resto sono chiacchiere

Quando la politica mette in secondo piano le esigenze dei cittadini per cui opera, significa che ha abdicato la propria funzione o è al servizio di qualcun’altro. Sono mesi che diciamo che L’Ilva deve essere rilevata dallo stato attraverso cassa disposti e prestiti, riconvertita, e messa a disposizione della collettività. Il “guadagno” economico ed in […]

MORE ...

Io odio le commissioni sull’odio!

Io odio le commissioni sull’odio!

Cosa penso della questione Segre?! Penso che una signora che ha vissuto l’odio sulla propria pelle sappia cosa sia davvero lodio e che gli esseri che vanno contro di lei, che commentano con frasi sgrammaticate sono gli ignobili frutti di un’epoca oscura, abbrutiti da una comunicazione mediatica ridotta in frasi di circostanza e di concetti […]

MORE ...

La politica che c’è ha bisogno di una cosa sola, LA POLITICA CHE NON C’E’

La politica che c’è ha bisogno di una cosa sola, LA POLITICA CHE NON C’E’

SiAmo – Blog   Solo un pensiero libero ci salverà: Laddove la società imbriglia le menti, ferma le idee, emargina i disobbedienti, servono persone che hanno il coraggio di andare oltre le barriere del pensiero dominante. Ho il piacere, come segretario del movimento SìAMO, di dare l’opportunità, a chi vorrà, di assistere al convegno in […]

MORE ...