Blog

04Giugno

Vaccini in 3D

Nuovo metodo di stampa 3D per particelle messo a punto da scienziati ricercatori del Mit e dell'Università del Connecticut, Le nuove microparticelle sviluppate dagli scienziati (l'ordine di grandezza è di micrometri, millesimi di millimetro) assomigliano a microtazzine di caffè che vengono riempite con un farmaco, o una dose di vaccino, e poi sono sigillate con un coperchio. Sono state realizzate con un polimero biocompatibile già approvato dall'agenzia Usa per la sicurezza di alimenti e farmaci (Fda) per dispositivi medici come protesi e suture

In futuro con un'unica iniezione si potranno ricevere più dosi del farmaco o vaccini, che saranno liberate nell'organismo dosi multiple di diverse sostanze a intervalli decisi a monte.

Queste microcapsule utilizzando la nanotecnologia, inserendo l’ RNA virale e coprire in superficie delle proteine (antigeni) che aprono le porte delle nostre cellule in modo da farle assorbire in maniera naturale all’interno. Da lì l’ RNA messaggero virale si libera e induce la produzione e la liberazione nel sangue di innocue (loro cosi dicono) proteine virali che hanno la sola funzione di allenare le nostre difese.

Quello che spaventa è la velocità di autorizzazione e la mancanza di studi a medio lungo termine, ma la scienza si sa oramai non transige , non vuole domande ma certezze.
La certezza che forse siamo troppi e devono sfoltire in qualche modo, chi controllerà se questi tappi di proteine non si apriranno prima del previsto?
chi controllerà cosa c'è all'interno di queste micro contenitori? Chi controllerà con le strutture delegate a i privati portando all'annoso e atavico problema, dove controllore e controllato sono la stessa cosa
Tempi buoi ci attendono, dove nanotecnologie stanno proiettando gli esseri Umani verso un transumanesimo è saremo noi stessi a chiederlo poichè sarà presentato come il prossimo eden, esseri ultracentenari potenziati ed asessuati dove tutto sarà delegato alle nanomacchine interconnesse a rete wireless sempre più veloci.
Un società sempre più meno umana dove la spiritualità sarà sempre più bandita e soppressa 

 

Bartolomeo pepe
ex parlamentare 

Posted in Blog

10Dicembre

UNA RISPOSTA BISOGNAVA PUR DARLA!

Noi non ci tiriamo certo indietro di fronte alla tracotanza, all'arroganza  e ai metodi intimidatori usati dall'ordine dei medici di Como sui manifesti che hanno invaso alcune città italiane, ben accolti dal ISS e dal ministero della salute.

Per questo diamo il via ad una campagna di contro manifesti e contro informazione.

Ma noi non siamo come loro,  non minacciamo, non bullizziamo. Usiamo invece e loro stesse parole per mettere in evidenza tutte le incongruenze dell'approccio che lo Stato  (che dovrebbe tutelare tutti) dimostra quando si tratta di curare gli interessi di pochi.

 

 

Posted in Blog

Diventa un sostenitore di SìAmo!

Tesseramento
Partecipa

a SìAmo

Offri il tuo contributo e "sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo!"

Partecipa

SìAmo risponde

Contattaci

© Copyright 2019 - SìAmo

CREDITS
Ringraziamo Renato Murolo - fotografo della libertà per la gentile concessione di molte immagini di questo sito

Privacy Policy